Guida Sardegna > In viaggio per la Sardegna > Santadi – Grotte Is Zuddas

Santadi – Grotte Is Zuddas

Le grotte di Is Zuddas si trovano a circa 6 chilometri dal paese di Santadi, situato nella zona sud-occidentale della Sardegna. Le cavità della grotta si sviluppano all’interno del massiccio cambrico di Monte Meana, formato da rocce dolomitiche di 500 milioni di anni.

Il percorso turistico impegna per circa 500 m in cui il visitatore può ammirare numerose concrezioni, come le stalagmiti, le stalattiti, le colate e le cannule e le straordinarie aragoniti.

Le aragoniti rendono questo sito unico, esse si sviluppano in ogni direzione, quasi ignare della forza di gravità formano originali e bizzarre concrezioni filiformi.

Le acque hanno creato diverse sale come quelle dell’Organo, il salone del Teatro e la sala delle Eccentriche. All’ingresso della grotta si possono vedere i resti dell’ormai estinto Prolagus Sardus, un roditore vissuto in età preistorica.

La grotta si può visitare tutto l’anno.

Related posts

Comment