Monte d’Accoddi

Nel Nord Sardegna vicino a Porto Torrse si trova una localita'; chiamata Monte D'Accoddi che durante il periodo preistorico e' stato un luogo sacro unico in Europa.

Qui sorgono i resti di un tempio piramidale simile alle Ziquurat mesopotamiche edificato intorno al 4000a.C, lungo 39 metri e largo 30.

In realtà quello che si può ammirare oggi è l'ultima fase costruttiva dell'imponente struttura che ha inglobato un tempio più piccolo al suo interno.

Secondo gli studiosi in questo luogo si celebravano riti sacri degli antichi abitanti dell'Isola.

Un enorme rampa conduce alla sommità della piramide dove si trovava l'altare vero e proprio, in cui il sacerdote eseguiva i rituali sacri.

Affianco al tempio si trovano i resti di edifici, menhir, altari e sopratutto gli Omphalos (ombelico), delle pietre sferiche che rappresentano il centro del mondo. Si ritiene che le differenti dimensioni delle pietre siano dovute ad una raffigurazione simbolica del Sole e della Luna.

Un luogo di incredibile fascino che merita una visita durante le vostre vacanze in Sardegna.

Come arrivare

Percorrendo la strada S.S. 131 in direzione di Porto Torres al Km 222.300 al bivio per Bancali invertire il senso di marcia in direzione di Sassari. Quindi svoltate a destra in una strada lastricata che conduce al parcheggio.

 

Tags:

Related posts

Comment