Guida Sardegna > Articoli Scelti da noi > Autunno in Barbagia

Autunno in Barbagia

 Autunno in Barbagia-Cortes apertas è una manifestazione itinerante  che porta il viaggiatore alla scoperta dei sapori, dei saperi, delle arti e dei mestieri tra i più antichi della Sardegna: le maschere del carnevale, le antiche produzioni di pane carasau, la produzione degli ottimi formaggi e dei salumi, i costumi sardi, i tappeti.

Vengono allestite per le vie del centro o all’interno di abitazioni le Cortes, in cui il visitatore può ammirare antichi mestieri e assaporare sapori genuini.

Da settembre a dicembre,  25 paesi, del centro della Sardegna, aprono le porte al visitatore curioso che vuole conoscere le autentiche tradizione dell’isola.

Paesi circondati da torrioni di calcare e boschi di leccio, dove si possono scoprire circa 200 nuraghi i quali testimoniano come la Barbagia sia stata abitata, fin dalla preistoria, da una popolazione che ha saputo conservare quasi inalterate le proprie tradizioni.

Il visitatore potrà degustare e acquistare i prodotti tipici del territorio: prosciutti, salsicce, pani tipici,  primi piatti, carni, formaggi pecorini, dolci, castagne arrosto e vere specialità come su callu.

Si potranno osservare, all’interno delle botteghe e dei laboratori, gli artigiani (falegnami, ceramisti, fabbri, sarti) all’opera.

Tra i paesi coinvolti nell’evento, è d’obbligo menzionare  Desulo, dove il turista sarà rapito dal caratteristico costume colorato e dagli autentici sapori dei prodotti della terra;

Aritzo che vi accoglierà con la sua “Sagra delle castagna” e potrete gustare “sa carapigna”gustoso sorbetto al limone prodotto secondo un antico procedimento;

Orune famoso per la bravura dei suoi artigiani e per l'ispirazione dei suoi poeti;

Tiana con “Le vie dell'acqua", manifestazione che porta il visitatore alla scoperta della lavorazione della lana e dell’orbace;

Fonni dove sarete coinvolti nei convegni quotidiani dedicati alla lingua sarda, cortes apertasdegustazioni, tante visite guidate, più la grande castagnata in piazza finale di domenica sera.

[slideshow]

Tags:

Related posts

Lascia un commento!

Comment