Guida Sardegna > Ricette e piatti tipici sardi > Gueffus, il tipico dolce di mandorle

Gueffus, il tipico dolce di mandorle

Si tratta di uno dei dolci sempre presenti in ogni evento o occasione speciale, apprezzato per il sapore delicato.

Per realizzare i Gueffus bisogna seguire con attenzione tutte le indicazioni e i dosagi degli ingredienti, questo per evitare che l’impasto risulti troppo pastoso rendendo poco gradevole la degustazione.

Per prima cosa procuriamoci gli ingredienti per 6 persone:

  • 300 gr di mandorle
  • 300 gr di zucchero
  • 1 limone
  • 2 cucchiai d’acqua di fiori d’arancio

 

Preparazione

Tritate le mandorle, preparate uno sciroppo mettendo sul fuoco 150 gr di zucchero con acqua.

Quindi versate le mandorle, la scorza di limone grattugiata, e l’acqua di fiori d’arancio.

Lasciate cuocere a fuoco basso e mescolate sino ad ottenere un impasto uniforme.

Disponente il composto su un tavolo e appena si sarà raffreddato iniziate a creare delle palline che dovrete passare sullo zucchero. La fase finale è quella più divertente, prendete le palline ottenute, avvolgetele in carta velina colorata per ottenere la tipica forma a caramella.

Related posts

Lascia un commento!

Comment