Guida Sardegna > Le spiagge più belle della Sardegna > La spiagga di Piscinas…non solo dune…

La spiagga di Piscinas…non solo dune…

Tra le spiagge della costa verde della Sardegna si distingue Piscinas, famosa per le sue dune ma questo è solo un aspetto di un vero paradiso naturale.

Al termine di una strada sterrata, immersa nella macchia mediterranea della vallata de Is Animas che ospita le affascinanti rovine del passato minerario di questo territorio, appare un paesaggio mozzafiato: il mare verde smeraldo su una lunga distesa di sabbia gialla dove alle dune si accompagnano cespugli e alberi incrinati dal maestrale, e i colori delle pietre minerarie.

La spiaggia infatti fu utilizzata durante l’attività estrattiva come molo naturale, venne costruito un molo, di cui rimangono tutt’oggi delle testimonianze materiali, per l’imbarco ed il trasporto del minerale verso le fonderie della penisola.

Inizialmente i minerali giungevano attraverso il trasporto su animali, in seguito fu costruita una linea ferroviaria che collegava le laverie Brassey e Pireddu, costruite per il trattamento dei minerali, alla spiaggia.

Questo paesaggio incontaminato non è tuttavia privo di strutture in quanto sono presenti sulla spiaggia un ampio parcheggio a pagamento e due chioschi con diversi servizi.

E’ anche possibile pernottare potendo scegliere, a seconda delle esigenze, tra il campeggio attrezzato che si trova sulla strada verso Piscinas al Km 2, e il suggestivo hotel sulla spiaggia ricavato da un edificio ottocentesco utilizzato come deposito durante l’epoca dell’attività mineraria.

All’ora del tramonto si può godere il paesaggio incontaminato insieme alle greggi che pascolano sulle dune, si odono in lontananza i suoni delle loro campanelle nella pace trasmessa da questo spettacolo della natura…

Come arrivare alla spiaggia di Piscinas

Related posts

Comment