Guida Sardegna > Curiosità sulla Sardegna > Weekend a Cagliari: cosa vedere, dove mangiare e dormire

Weekend a Cagliari: cosa vedere, dove mangiare e dormire

Se hai poco tempo a disposizione, questi semplici consigli possono aiutarti a trascorrere nel migliore dei modi il tuo weekend, senza perdere nulla delle attrazioni che ha da offrire la città.

Ho scelto per te alcune soluzioni che ti permetteranno di visitare la città senza dover fare lunghi spostamenti dauna zona ad un’altra e, allo stesso tempo, se ne hai la necessità avrai a portata di mano tutte le linee di autobus e mezzi di ogni tipo per spostarti dove vuoi quando preferisci.

Decidere di passare un weekend a Cagliari è un’ottima scelta, soprattutto se ami l’arte, la cultura e gli scenari suggestivi.

Passeggiando per i vicoli caratteristici del centro storico si respira un profumo di antico e un sapore di storia, mentre si sale verso il cuore del centro da cui è possibile ammirare bellissimi panorami su tutta la città. Un vero spettacolo!

Dove mangiare

Troverai facilmente un posto dove mangiare tra le vie del centro storico, dai ristoranti più moderni a quelli presenti nel posto da generazioni. A tal proposito, ti consiglio di assaggiare i particolari panini de “La Cantina” molto conosciuti e rinomati non solo nella città, ma in tutta la provincia.

Se invece vuoi assaporare i piatti tipici, troverai numerosi ristoranti lungo la strada, che sapranno soddisfare ogni tua richiesta. Ti consiglio il ristorante PerBacco, immerso in un ambiente caloroso che realizza piatti secondo la tradizione sarda. L’ Antica Cagliari Ristorante, in pieno centro storico, offre una varietà di piatti tipici con una grande attenzione per i particolari.

Dove dormire

Se hai bisogno di un posto dove dormire, nelle immediate vicinanze del centro storico e vicino ai ristoranti consigliati, esistono diverse soluzioni per ogni esigenza.

Ti consiglio il B&B Onda Marina Rooms vicino al porto e alla stazione dei pullman e dei treni, economico e comodo per la vicinanza dei numerosi mezzi di trasporto, e allo stesso tempo vicino ai punti turistici e all’ingresso del centro storico della città.

In questo modo potrai goderti il tuo weekend a Cagliari con tutte le comodità a portata di mano!

… 10 Cose da Vedere!

Infine, se hai poco tempo a disposizione per visitare la città ecco una lista di 10 cose da vedere:

1. Anfiteatro Romano: situato sul colle Buoncammino, risale alla prima metà del II secolo d.C.

2. Bastione Saint Remy: nel cuore della vecchia città, è oggi uno dei monumenti più importanti di
Cagliari

3. Bastione Santa Caterina: una terrazza concomitante al bastione Saint Remy, permette di godere di
una vista bellissima sulla città

4. Palazzo di Città: dove ha avuto sede il Municipio di Cagliari fino ai primi del ‘900

5. Torre di San Pancrazio: eretta dai pisani nel 1305 con scopi difensivi

6. Bastione Santa Croce: offre una delle migliori viste sulla città

7. Torre dell’Elefante: eretta dai pisani nel 1307, anche questa con scopi difensivi

8. Porta dei Due Leoni: realizzata intorno al 1535, rappresentava uno degli accessi al Castello

9. Basilica e Santuario di N. S. di Bonaria: la basilica è stata edificata nel 1700 in perfetto stile
neoclassico, mentre il santuario risale al 1300 in stile gotico

10. Stagno di Molentargius: poco distante dal centro storico di Cagliari, è un parco protetto dove è
possibile ammirare bellissimi esemplari di fenicotteri rosa

Una valida soluzione quando si ha giusto il tempo di un weekend a disposizione da trascorrere nella città, è il bus turistico che offre un itinerario che permette di vedere in circa 1 ora molte delle principali attrazioni della città di Cagliari.

In ogni caso nel loro sito citytourcagliari.com troverai maggiori informazioni a riguardo.

Se vuoi saperne di più visita il sito Cagliari Turismo per avere maggiori informazioni sulla città!

Buon weekend!

Tags:

Related posts

Lascia un commento!

Comment