Guida Sardegna > In viaggio per la Sardegna > 5 luoghi in Sardegna da visitare almeno una volta!

5 luoghi in Sardegna da visitare almeno una volta!

Luoghi in Sardegna da visitare

I luoghi da visitare in Sardegna sono tanti e, poco a poco, stiamo esplorando ogni angolo di questa meravigliosa terra. Ma oggi vogliamo rispondere a una domanda che ci siamo posti tutti: quali sono i luoghi da visitare in Sardegna almeno una volta?

Siamo riusciti a selezionare 5 località che non puoi assolutamente perdere!

La Sardegna e i 5 luoghi da visitare

La Sardegna è un’isola che ha molto da offrire ai suoi visitatori, ma come in tutte le regioni, esistono alcune località che si distinguono per una specifica particolarità. Sono proprio questi i luoghi che abbiamo selezionato per te. Alcuni di questi li abbiamo descritti in altri articoli presenti nel nostro blog, che tu avrai già letto sicuramente! 😀

Sei curioso di scoprire quali sono le 5 località più belle? Allora iniziamo!

Il villaggio di Tiscali

La prima località che vogliamo consigliarti è il villaggio di Tiscali, di cui ti abbiamo parlato in questo articolo, ed è anche uno dei posti più consigliati dai sardi.

Si tratta di un sito archeologico di epoca nuragica che si sviluppa attorno all’antico villaggio Tiscali, nel comune di Oliena e Dorgali, situato sul Monte Tiscali che da il nome al villaggio.

Il sito si sviluppa lungo le pareti della collina e si nasconde agli occhi dei visitatori fino a quando non si raggiunge l’interno della cavità, grazie all’apertura nella roccia. Nel posto regna un’atmosfera unica e molto suggestiva. Soprattutto grazie alla bellissima vista sulla valle di Lanaittu, che si può godere dalla finestra sulla roccia.

Villaggio di Tiscali
Villaggio di Tiscali

Cala Goloritzè

Considerata un vero e proprio monumento naturale, Cala Goloritzè è una delle cale più amate della Sardegna. Situata nel Golfo di Orosei, nasce da una frana del 1962. Cala Goloritzè è diventata famosa sopratutto per il pinnacolo di 143 metri, che offre numerose possibilità di arrampicata, e per l’arco naturale che si apre sul lato destro della spiaggia.

Per raggiungere la caletta hai due possibilità: via mare, con dei gommoni che organizzano escursioni ad hoc, oppure via terra, seguendo i sentieri che dalla cima ti conducono fino alla spiaggia. In questo caso il percorso è piuttosto faticoso, ma la vista una volta raggiunta la costa ti saprà ripagare!

Cala Goloritzè - Golfo di Orosei
Cala Goloritzè – Golfo di Orosei

Il Parco Nazionale del’Arcipelago della Maddalena

L’Arcipelago della Maddalena conta una serie di isolotti situati poco più a largo della Costa Smeralda. Ogni isola meriterebbe una vista dedicata per poter godere a pieno delle bellezze che la natura ha creato in questo territorio: Caprera, Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria e Razzoli, l’area protetta marina e terrestre. È una meta ambita durante il periodo estivo, ma estremamente bella anche in altri periodi dell’anno.

Arcipelago della Maddalena (Fonte: www.immobilsarda.com)
Arcipelago della Maddalena (Fonte: www.immobilsarda.com)

La Gola di Su Gorroppu

La Gola di Su Gorroppu racchiude lo spirito selvaggio della Sardegna. È il canyon del Supramonte, oltre ad essere la gola più profonda d’Europa. Assolutamente da visitare almeno una volta!

Situata tra i comuni di Orgosolo e Urzulei, con oltre 500 metri di altezza e 4 metri di larghezza, si può raggiungere percorrendo un sentiero escursionistico, Sedda ar Baccas, della durata di circa tre ore.

La Gola di Su Gorroppu (Fonte: www.girovagate.com)
La Gola di Su Gorroppu (Fonte: www.girovagate.com)

La strada litoranea di Bosa

Si tratta di un tratto di strada che conduce a Bosa, uno dei comuni più belli d’Italia, che si dirama lungo la costa. La strada litoranea di Bosa è caratterizzata da un paesaggio fatto di scogliere a picco sul mare e un panorama mozzafiato.

Per percorrerla ti basterà partire da Alghero e seguire le indicazioni per Bosa: nulla di più semplice!

Strada litoranea di Bosa (Fonte: it.pinterest.com)
Strada litoranea di Bosa (Fonte: it.pinterest.com)

A questo punto non ti resta che scegliere una località da cui iniziare il tuo viaggio e partire alla scoperta della Sardegna!

Hai già scelto da dove iniziare? Oppure hai già visitato uno di questi luoghi? Raccontaci la tua esperienza: siamo sempre pronti ad aggiornare la nostra classifica con i tuoi suggerimenti! 🙂

Buon Viaggio!

Related posts

Lascia un commento!

Comment